please select your language

   seleziona la tua lingua

Oggi la scienza ha raggiunto passi da gigante sopratutto grazie ai progressi del secolo scorso In senso generale per scienza si intende “il sapere” qualunque sia il campo di applicazione, ed ecco che per questo motivo abbiamo a che fare con scienze come la fisica, la chimica ma anche la medicina, la psicologia e la sociologia rientrano in questa definizione, in quanto sono sempre parte del sapere dell’essere umano. In generale possiamo affermare che lo scopo ultimo della scienza è la comprensione e la modellizzazione della natura al fine di potere prevedere lo sviluppo di uno o più fenomeni.


Solitamente si è soliti suddividere le scienze in due grandissimi rami: le scienze umanistiche e le scienze naturali (fisica, chimica, biologia, matematica), molto spesso, queste ultime, sono chiamate impropriamente solamente con il nome di scienze. L’ingegneria viene spesso confusa con la scienza ma non lo è dal punto di vista operativo, nonostante ne sia direttamente correlata, non esegue indagini col metodo scientifico ma applica ciò che la scienza ottiene al fine di renderla utile all’essere umano. Inoltre anche la tecnologia assieme a scienza ed ingegneria sono un mix di settori che quando ben coordinati portano ad un rapido progresso.


Ogni teoria scientifica sviluppa un modello che permette la rappresentazione matematica (se si tratta di scienza naturale) o, più in generale, razionale del fenomeno, al fine di potere fare delle previsioni su quello che accadrà basandosi su leggi scritte osservando esperienza pregresse.


Cosa importante è che l’obiettivo della scienza moderna non sarebbe più, come un tempo, dare una risposta a qualsiasi domanda dell'uomo, né una soluzione a qualsiasi suo problema, ma solo a quelli pertinenti alle leggi che regolano le manifestazioni della realtà fisica.


Basta pensare alla domanda che l’uomo si è posto sino dalle origini dell’umanità stessa, l’esistenza di Dio. La scienza moderna non è in grado di giungere a nessuna conclusione su questa domanda. Infatti, ciò che manca sono i dati oggettivi che dimostrino l’esistenza o la non esistenza di un Dio. Dunque la separazione tra fede (intesa puramente come esistenza di un Dio, o di un principio unico) e la scienza è netta e nessuna contrasta con l’altra. La fede non deve parlare di scienza e la scienza non deve parlare di fede, d’altra parte un bravo scienziato non deve mai arrivare a conclusioni senza dati certi alla mano, solo chi crede in Dio o l’ateo, possono farlo ma con un “atto di fede” che è cosa ben diversa dalla dimostrazione scientifica.


Altro argomento riguarda l’etica, la scienza deve aiutare l’uomo a raggiungere il benessere attraverso le sue scoperte che assieme alla invenzioni (notare che in scienza si scopre e in ingegneria si “inventa o si progetta”).


Ci sono state nella storia molti usi della scienza non consoni a tale principi etici e dunque molti sedicenti scienziati (che nonostante tutto hanno fatto scoperte importanti) non possono essere classificati tali perchè hanno partecipato attivamente alla messa a punto di tecniche che non portano al benessere umano.


Basti pensare chi fa ricerca in settore bellico o in settori di bio-contaminazione. Tutti questi principi sono contrari all’etica scientifica.


Concludendo, io considero la scienza una buona strada sia per estendere il sapere dell’essere umano ma anche una strada per raggiungere via via un benessere che porti (come ad esempio sta succedendo ora) ad un innalzamento dell’età media.


Luciano Carta

  CREDITI                                                                           LINKS                                                                                               SOCIAL                                                                                          CONTATTI


  Statistiche sito                                                                           Università di Sassari                                                                                                                                                                                                 Luciano Carta

  Suggerimenti                                                                             Scuola Normale Superiore                                                                                                                                                                                       Via Giovanni Verga 9

  Crediti - Note Legali                                                                  Università di Pisa                                                                                                                                                                                                      07046 - Porto Torres (SS)

                                                                                                    Università di Napoli                                                                                                                                                                                                   Tel. +39 3461345232 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       info@lucianocarta.it

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       phd.lucianocarta@gmail.com

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       phd.lucianocarta@pec.it


                                                                                                                








                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    

                                                                                                                                                           

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi le esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.  Per maggiori informazioni su cookie clicca qui

PROFILO PROFESSIONALE


Chimico-fisico ricercatore

Chimico libero professionista

Insegnante privato non continuativo

Docente universitario

Tutor didattico universitario



CONTATTI


info@lucianocarta.it

tutoraggio@lucianocarta.it

phd.lucianocarta@gmail.com

phd.lucianocarta@pec.it



  Telefono: +39 3461345232

  (disp. dalle 9.00 alle 20.00)

© Copyright  2018-2019 Luciano Carta


    Sito web realizzato a scopo di approfondimento sul mio CV, temi di divulgativi di interesse scientifico e per il servizio e-learning con materiale didattico per la professione di insegnante universitario e privato                       

MATERIALE DIDATTICO ONLINE